Hearthstone Turna Top8

Lo scenario competitivo di Hearthtone riparte con il primo Master Tour e nemmeno a farlo a posta rivediamo ancora una volta il nostro connazionale (Italo-Sammarinese) tra i nomi dei protagonisti dello scenario competitivo.

eSport competitivo al tempo del COVID-19

Lo scenario competitivo in casa Blizzard o meglio nella locanda di Hearthstone si era un po’ affievolito. La collaborazione con ESL è stata utile per riaccendere il fuoco che conosciamo benissimo. Altissimo numero di partecipanti e un notevole montepremi, ben 250.000,00 Dollari. Il tutto ovviamente disputato on-line da giocatori proveniente da oltre 40 paesi.

Turna, il rappresentante per l’ Italia, ma anche per San Marino

Chi conosce bene il buon Marco Turna Castiglioni, sa benissimo il suo status di eccellenza in Hearthstone. Al contempo conosce benissimo che pur rappresentando il tricolore Italiano, per la sua doppia cittadinanza è un rappresentante anche della antica Repubblica. E’ per noi quindi un orgoglio ricordare che la sua piccola comunità sammarinese è sempre attiva a sostenere le sue imprese e che rivederlo attivo nello scenario competitivo non può certo che farci piacere.

Una Top 8 di conferma, e una Top 4 meritata

Il cammino di Turna a questo primo Master termina con una meritatissima Top 4, persa contro il vincitore della competizione KZGXiaobai. Una semifinale persa 3-1, che però da conferma alo stesso Turna che a noi tifosi di una degna figura al ritorno nello scenario competitivo. Nell’augurio di rivederlo ancora protagonista ai piani alti di competizioni importanti come questa, ci complimentiamo col nostro amico Marco.


Leave a Reply

Your email address will not be published.