Il conglomerato alimentare e delle bevande PepsiCo ha annunciato una nuova partnership globale pluriennale con EA Sports per posizionare tre dei suoi marchi di punta, ovvero Pepsi, Gatorade e Lay’s, come partner del prossimo titolo di EA, EA Sports FC (nome cambiato recentemente dal più noto FIFA).

La partnership mira ad ampliare la portata del pubblico e approfondire l’interazione dei fan con il mondo del calcio attraverso il nuovo gioco indipendente di EA.

EA e PepsiCo collaboreranno in attività promozionali con gli ambasciatori del calcio di Pepsi, tra cui Vini Jir e Leah Williamson. L’accordo prevede inoltre integrazioni nel gioco, promozioni sulle confezioni, esperienze esclusive e ricompense all’interno del gioco. Ulteriori dettagli sulle prossime attività saranno svelati in un secondo momento, ma PepsiCo ha dichiarato di essere interessata a collaborare nel settore del gaming competitivo con EA.

Il brand di bevande, noto principalmente per la sua bevanda principale Pepsi, ha affermato che questa partnership fa parte della sua strategia aziendale globale per realizzare attività che uniscono i mondi del calcio, della musica e dei videogiochi. Offrirà anche una piattaforma per collaborare ulteriormente alle iniziative esistenti di PepsiCo per promuovere la partecipazione e l’uguaglianza di genere.

L’accordo globale pluriennale, la cui durata esatta non è stata divulgata, è il risultato di un “interesse reciproco”, ha dichiarato Adam Warner, Responsabile dello Sport Globale e delle Partnership di PepsiCo, a Esports Insider.

“Abbiamo una sorta di attrazione reciproca dal punto di vista del marchio”, ha detto Warner. “C’è un’opportunità molto reciproca qui, che abbiamo capito quando ci siamo seduti con [EA] in modo adeguato 6-12 mesi fa, per ampliare la portata del pubblico l’uno dell’altro.”

Questa partnership arriva dopo la rottura acrimoniosa tra EA e il suo partner di lunga data, FIFA, per la serie di videogiochi omonima, a seguito della quale EA si sta muovendo avanti con il nuovo nome indipendente EA Sports FC.

FIFA ha notoriamente una partnership di lunga data con il rivale di Pepsi, Coca-Cola. Con FIFA fuori dai giochi, EA è libero di ampliare i suoi orizzonti.

“Senza entrare nei dettagli, c’erano state alcune restrizioni sulla nostra capacità di collaborare insieme”, ha spiegato Warner. “Ma a causa di alcune scelte strategiche ed eccitanti che EA ha fatto, c’è l’opportunità per noi di unirci e fare cose straordinarie insieme.”

Con il sostegno di Pepsi, EA affronta con fiducia il lancio del primo titolo di EA Sports FC, previsto per quest’anno.

Per quanto riguarda Pepsi, è sicura di poter incrementare sia le vendite che la consapevolezza del marchio attraverso questa importante sponsorizzazione.

Warner ha dichiarato a Esports Insider di ritenere che la partnership possa aumentare l’equità del marchio per Pepsi, Gatorade e Lay’s – scelti perché sono i marchi globali più importanti di PepsiCo con una consolidata tradizione nel mondo del calcio – e allo stesso tempo creare slancio dal punto di vista delle vendite.

“Tutto ciò che facciamo su larga scala – e quello che stiamo facendo con EA in futuro sicuramente rientra in questa categoria – deve sempre soddisfare entrambi questi obiettivi”, ha affermato.

Nonostante sia focalizzato sul gaming, il grande accordo di Pepsi con EA Sports FC sarà un impulso per l’industria in un momento in cui alcuni brand sono scettici sul ritorno sugli investimenti nello spazio del gaming competitivo.

Ma Warner ha detto di vedere gli eSports come un punto di contatto nella loro più ampia strategia di gaming, una su cui PepsiCo ha fiducia. “Vediamo un grande sviluppo e un’ulteriore crescita nella passione per i videogiochi”, ha aggiunto. “È una priorità ora e continuerà a esserlo anche in futuro”.

Fonte: ESI – esportsensider.com

Hai trovato utile questo articolo? condividi:

Leave a Reply

Your email address will not be published.